Forte dei Marmi travolgente 5-1 al CGC, si va alla bella

HOCKEY A1 - In gara-due della semifinale-scudetto larga affermazione del Forte dei Marmi che supera 5-1 il CGC Viareggio e si guadagna la bella da giocare martedì sera ancora al PalaForte. Doppiette di Pedro Gil e Cancela in un match dominato dai rossoblu campioni d'Italia. Martedì sera la bella per entrare in finale.

-

8_5_16_ hockey

Gara-due della semifinale-scudetto senza storia. Dominio assoluto del Forte dei Marmi che riscatta subito la sconfitta di Viareggio e rimette la serie in parità. Prima della gara è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare Padre Domenico Remaggi scomparso in mattinata, persona che tanto ha dato alla comunità fortemarmina. Pedro Gil si inventa due assist per Pagnini che realizza con un tiro preciso e Maremmani che segna di precisione, queste due reti fanno chiudere sul 2-0 il primo tempo. Pedro Gil realizza la punizione di prima concessa per il decimo fallo intramezzando un caparbio Cancela con una doppietta chiude di fatto la gara. Punizione per il decimo fallo a favore del CGC, Stagi sventa su Muglia. Sergio Silva realizza la punizione di prima concessa per il quindicesimo fallo; Mattugini invece se la vede parare da Barozzi. Il risultato parla chiaro, un Forte dei Marmi perfetto in ogni dettaglio riesce ad avere la meglio sul CGC e si guadagna la bella che sarà in programma sempre al PalaForte martedì 10. Resta difficile trovare un migliore in campo nei rossoblu, la squadra è apparsa davvero perfetta in ogni dettaglio e senza rubare meriti ai giocatori impiegati (tutti quelli di movimento), ci pare giusto spendere un lode per il mister. Spettacolari le tifoserie dentro il palazzetto: sfottó e tifo come deve essere.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento