A Lucca i cani volanti del disc dog

LUCCA - L'associazione cinofilo sportiva Flying dog di Lucca ha ospitato la tappa italiana per le qualificazioni ai mondiali di disc dog. Moltissimi gli appassionati che, per due giorni, hanno affollato i campi di via Sillori.

-

Si sono tenute, lo scorso fine settimana, le prove ufficiali per la qualificazione ai mondiali di Disc Dog, disciplina che conta, nel nostro paese, più di 400 atleti impegnati nell’attività agonistica. Quella che si è svolta al centro cinofilo Flying Dog di via Sillori era l’unica prova italiana che dava la possibilità di accedere alla competizione internazionale. Tantissimi gli appassionati che hanno raggiunto il campo gara da ogni regione italiana e non solo, c’erano infatti atleti provenienti anche dalla Svizzera.

Ad aggiudicarsi la finale è stato Adrian Stoica in coppia con il suo cane Rory, secondo posto per la coppia Matteo Gaddoni e Flower, terzo posto per Tiziana Solazzo con la piccola menta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento