E’ un Nanu Galderisi show a Curva Ovest

CALCIO LEGA PRO - L'allenatore della Lucchese ospite della 35esima ed ultima puntata stagionale di "Curva Ovest". Il popolare e amatissimo Nanu si è confessato a 360°: dal mercato al ritiro estivo, al caso.-Fanucchi e a tanto altro ancora. Il ritiro estivo sarà svolto a Reggello, in provincia di Firenze.

-

20_5_16_ Galderisi

Sarà anche stata l’ultima puntata di Curva Ovest, la 35esima stagionale, ma è stata sicuramente una chiusura col botto, in grande stile. Ospite graditissimo e molto atteso (finalmente) dei nostri studi l’allenatore della Lucchese Giuseppe Galderisi. Un Nanu in piena che ha parlato e spaziato a 360 gradi. Tra gli argomenti più sentiti della serata, emerso dai numerosi sms giunti da casa, la situazione, anzi il caso-Fanucchi. Molti tifosi ce l’hanno con il fantasista rossonero per vicende passate e recenti, vedi espulsione di Savona e relativa squalifica che gli ha fatto saltare la gara col Pisa. Galderisi sarebbe però propenso ad una conferma di Fanucchi, inseguito da Pontedera e udite udite Parma, e ha promesso che si impegnerà per risolvere una volta per tutte questa antipatica diatriba. E poi il mercato e l’allestimento della squadra che verrà. Il nocciolo duro sarà formato dai vari Di Masi, Mingazzini, Nolè, Espeche, Terrani, Sartore e Pozzebon. Già perchè il Nanu crede molto anche nelle capacità dell’estroso centravati romano. Sul fronte-arrivi non si è sbilanciato ma ha fatto capire che Erpen, Siniscalchi, Dettori e Albertini sono elementi che piacciono e che potrebbero arrivare all’ombra dlle Mura. Una Lucchese che muterà molto come rosa e che punterà a rinforzare il reparto di attacco e il pacchetto-giovani. Sul piano tattico Galderisi predilige il 4-2-3-1 ma vuole elasticità per cui potrebbe giocare anche con una linea mediana a tre. La preparazione estiva scatterà a metà luglio e la sede del ritiro, dopo aver scartato a malincuore la Garfagnana, è orientata ormai verso Reggello, in provincia di Firenze. Non proprio dietro l’angolo ma quello che importa sarà poter lavorare nel modo giusto. Ultima annotazione legata alla mancata conferma dello scorso anno. Galderisi ha affermato che non fu una questione-economica e che qualcuno non volle credere in lui: palese il rifierimento all’ormai DG Giovanni Galli. Il tempo e i fatti hanno ampiamente dimostrato che probabilmnete sarebbe stato meglio ripartire dal piccolo grande nanu, uno degli alenatori più amati e stimati nella storia della gloriosa Pantera.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento