Premiati i lavori di artigianato e scuola

LUCCA - Premiati al Teatro del Giglio i lavori dei ragazzi nell'ambito del 36° concorso Artigianato e Scuola, promosso dalla Confartigianato Lucca.

-

Teatro del Giglio esaurito, come di consueto, per la premiazione della trentaseiesima edizione del concorso artigianato e scuola promosso dalla Confartigianato Lucca. Particolarmente impegnativo il tema di quest’anno, che chiedeva di parlare del lavoro artigiano in tutte le sue sfaccettature, attraverso le tradizioni tramandate di generazione in generazione. Tutti i manufatti prodotti, che sono stati esposti sotto il loggiato di Palazzo Pretorio, sono stati realizzati in materiale riciclato ed hanno dimostrato l’estrema creatività di tutti i ragazzi che hanno partecipato, tra inferiori e superiori, degli istituti comprensivi della provincia. Moda, design, cibo e vino sono stati tra gli argomenti maggiormente trattati e che hanno dato vita ad elaborati particolarmente complessi ed interessanti. Durante la premiazione, gli interventi delle autorità hanno sottolineato l’importanza dell’integrazione tra scuola e lavoro, in modo da preparare i futuri imprenditori a poter rilevare quelle attività che, altrimenti, potrebbero andare perdute con il ricambio generazionale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento