Presentato il programma del “Lucca Puccini Days”

LUCCA - E' stata presentata a Palazzo Orsetti la terza edizione del Lucca Puccini Days, il festival che Lucca dedica al suo più illustre concittadino. La manifestazione, promossa da Comune, Fondazione Giacomo Puccini e Teatro del Giglio, e realizzata con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, si svolgerà dal 25 novembre di quest'anno all'8 gennaio 2017 e vedrà protagonisti big nazionali ed internazionali della musica.

-

Si parte quindi il 25 e 27 novembre con La Boheme prodotta dal Teatro del Giglio, con Nicola Paszkowski che guiderà l’Orchestra e il Coro della Toscana.

A seguire, il 3 dicembre l’opera musical “Mimì è una civetta” originale rivisitazione dell’opera pucciniana in chiave jazz-rock.

Poi tanti altri appuntamenti d’eccezione. L’8 dicembre la soprano Fiorenza Cedolins interpreta una selezione di arie tratte dalle opere di Puccini.

Il 16 dicembre c’è la prima nazionale dello spettacolo di Elisabetta Salvatori dedicato al maestro lucchese, dal titolo “Sotto le dita la tenerezza”.

E il 22 dicembre, compleanno di Puccini, ci sarà il concerto dal titolo “Saluti da Vienna”, con l’Orchestra della Toscana.

A Capodanno sarà la volta della Budapest Gypsy Symphony Orchestra, atmosfere tzigane con uno speciale omaggio al maestro.

Gran finale l’8 gennaio con Peppe Servillo, frontman degli Avion Travel e l’Ensemble Berlin, che porteranno in scena lo spettacolo “Il semiserio tra Puccini e Richard Strauss”.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento