“Scuolidarietà”, obiettivo raggiunto anche quest’anno (ma quante difficoltà)

LUCCA - Dopo la festa, il Coro Arcobaleno distribuisce alle scuole il ricavato dello spettacolo "Scuolidarietà", andato in scena lo scorso aprile al Palasport delle Tagliate.

-

Era la ventesima edizione e mai come quest’anno gli organizzatori hanno dovuto superare ostacoli imprevisti per allestire la rappresentazione, basata sul racconto “il piccolo principe”. Primo imprevisto, il mancato contributo da parte della Fondazione Banca del Monte. Poi, lo spostamento della data dello spettacolo, a causa del referendum. Poi, la diminuzione della capienza del Palasport, che ha limitato il numero degli spettatori e di conseguenza l’incasso. Nonostante tutto però, alla fine il Coro Arcobaleno è riuscito a distribuire 6780 euro per spese didattiche alle scuole lucchesi.

Adesso l’attenzione si sposta già allo spettacolo del prossimo anno. Sperando che non vengano meno gli auti della comunità lucchese.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento