Filecchio-Capo Nord, andata e ritorno

MOTORI - Due giovani centauri di Filecchio di Barga, Jonathan Balducci e Riccardo Stefani, stanno per vivere un'avventura fantastica e inedita. Obiettivo Capo Nord al Circolo Polare Artico dopo un lungo viaggio in moto di 6500 chilometri. Sabato mattina la partenza attraversando 12 paesi fino al sole di mezzanotte.

-

 

Arrivano in coppia, perchè è in coppia che dovranno andare al Polo Nord, a bordo delle loro fiammanti e bellissime KTM 1190 cc. Jonathan Balducci e Riccardo Stefani sono due giovani di Filecchio di Barga e sono accomunati non solo dalla stessa moto ma anche dalla passione innata per i motori. Che poi tutto ciò sia sufficiente per decidere di salire per oltre 6500 chilometri fino al sole di mezzanotte è un altro discorso. Ma si sa, spesso le cose e le sfide così intriganti nascono per scherzo, quasi per gioco.

L’itinerario è già deciso. I due risaliranno l’Europa dalla Russia, tappa a San Pietroburgo dove per motivi burocratici saranno costretti ad alloggiare in albergo (per il resto tenda e sacco a pelo). Poi su e ancora più su dalla Finlandia fino a Capo Nord e poi la ridiscesa dai suggestivi fiordi della Norvegia, Danimarca, Germania e ritorno a casa. In totale attraverseranno 12 nazioni. La partenza è fissata per sabato mattina dalla loro Filecchio, il rientro è previsto verso il 10-11 luglio. Facile dirlo ma sarà un viaggio davvero entusiamante. Gielo si legge negli occhi.

Jonathan e Riccardo due giovani appassionati di motori che hanno deciso di andare a vedere il sole di mezzanotte…

Lascia per primo un commento

Lascia un commento