Gli impianti di Pontetetto in mano ai vandali

LUCCA - I campi di basket e calcetto intitolati a Nicola Mugnaini sono totalmente abbandonati. Devastati anche gli spogliatoi. Migliaia di euro di investimenti in fumo senza che le istituzioni facciano nulla.

-

Un telespettatore di Pontetetto a dir poco indignato per le condizioni di degrado e abbandono in cui versano gli impianti sportivi del centro polivalente Mugnaini di Pontetetto. I campi di calcetto e di basket praticamente non esistono piu’, e gli spogliatoi sono diventati meta di vandali di ogni estrazione, doprattutto stranieri. La zona e’ praticamente inavvicinabile e quello che era un fiore all’occhiello per il quartiere di Pontetetto ora e’ poco piu’ di una discarica. Peccato perche’ l’investimento da decine e decine di migliaia di euro e’ andato praticamente in fumo senza che le istituzioni abbiano mosso un dito.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.