Impianto di carbonizzazione, tutto da rifare

CAPANNORI - La societa' Creo ha ritirato il progetto in Regione chiedendo un ulteriore incontro prima di presentare con un ulteriore modifica al progetto, la valutazione di impatto ambientale. Lo ha annunciato il sindaco Menesini

-

luca-menesini1

La societa’ Creo ha ritirato il progetto per la realizzazione dell’impianto di biocarbonizzazione di Salanetti. Un vero e proprio colpo di scena annunciato durante il consiglio comunale di Capannori dal sindaco Luca Menesini. Durante la seduta era prevista infatti la discussione di un ordine del giorno sull’impianto presentato dalla minoranza. Il primo cittadino ha spiegato che la notizia arriva direttamente dalla Regione Toscana cui privato ha anche chiesto un ulteriore incontro prima di presentare con un ulteriore modifica al progetto, la valutazione di impatto ambientale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento