“Lo spirito del lago” in mostra al teatro Puccini

TORRE DEL LAGO - Grazie alla sinergia tra comune di Viareggio e di Massarosa, sedici allievi dell'accademia di belle arti di Firenze hanno interpretato il paesaggio del lago di Massaciuccoli nell'ambito del progetto della scuola internazionale del paesaggio

-

Le opere di 16 giovani artisti provenienti da tutto il mondo, che hanno interpretato il paesaggio del Massaciuccoli, sono esposte nel foyer del Teatro Puccini nell’ambito della mostra “Lo spirito del lago”.

Sotto la guida dello scultore Adriano Bimbi, titolare della cattedra di pittura dell’accademia di Belle Arti di Firenze,questi giovani artisti sono tornati a rivisitare pittoricamente i luoghi pucciniani e ad esercitare quella coscienza dello sguardo, senza la quale, ogni immagine di questo territorio di così straordinaria rilevanza ambientale, storica ed estetica, svanirebbe.

Questa originale  mostra, alla sua prima edizione, nasce nell’ambito della Scuola Internazionale di Pittura del Paesaggio, che ha visto la sua fase sperimentale a Quiesa e che ha come  soggetto tematico lo spirito del lago, Il paesaggio come ritratto e come partitura musicale” sotto la guida della commissione Artistico – scientifica composta, fra gli altri, dai pittori Brunello Baldi e Maurizio Canale, da Giuseppe Cordoni, poeta e critico d’arte, coordinatore del progetto, nonché presidente dell’associazione Città Infinite, e Giovanni Enrico Arrighini, coordinatore organizzativo della Scuola.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento