Lucchese-Forte, ora dipende dall’Inter

CALCIO LEGA PRO - S'intensifica la trattativa tra la società rossonera e quella neroazzurra per il ritorno del 23enne attaccante romano alla Lucchese. Nanu Galderisi lo rivuole assolutamente al centro dell'attacco magari affiancato ai lati dalle frecce Sartore e Terrani. Pistoiese su Pozzebon.

-

Il diktat di Nanu Galderisi è stato chiaro: “Rivoglio Forte al centro dell’attacco”. Forse una delle poche richieste avanzate dal tecnico rossonero ai dirigenti della Lucchese. Un “sacrificio” che la società sarebbe pronta anche a sostenere tanto che il DS obbedio ha subito bussato alla porta dell’inter, proprietaria del cartellino del 23enne attaccante che da gennaio a maggio 2015, in pratica nel solo girone di ritorno di quel campionato, segnò la bellezza di 10 reti che in parte vi stiamo riproponendo. La volontà della Lucchese, del calciatore e del suo procuratore Rispoli è chiara ma affinchè il matrimonio calcistico si perfezioni adesso tocca all’Inter. Il nodo da sciogliere è infatti legato all’ingaggio di Forte e a cui la società neroazzurra dovrebbe in parte contribuire. Ma lo farà ? La risposta entro pochi giorni anche se in casa-Luicchese esiste una moderata fiducia. Del resto Forte proprio all’ombra delle mura ha vissuto la sua parentesi più bella e quindi tornerebbe volentierissimo a lavorare con Galderisi che da parte sua sta facendo la spola da Padova a Lucca per seguire da vicino la costruzione della nuova squadra. Magari il Nanu già sogna un pacchetto avanzato con Fanucchi trequartista, Sartore e Terrani esterni e Forte, appunto, al centro. Mica male ? Infine Obbedio ha ribadito che solo dai primi di luglio conosceremo i volti nuovi di una Lucchese che poi da metà mese si radunerà prima della partenza per il ritiro di Reggello.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.