Nolè rinnova con la Lucchese per un altro anno

CALCIO LEGA PRO - Primo tassello importante e pesante per la Lucchese in vista della prossima stagione. Matteo Nolè ha infatti rinnovato per un altro anno il contratto che lo lega alla società rossonera, fino al 30 giugno 2017. Per il forte centrocampista, ma anche esterno sinistro, si tratterà della quarta stagione consecutiva all'ombra delle mura.

-

7_6_16_ Nolè

Arrivò a Lucca nell’estate del 2013 assieme al difensore Di Giusto di cui si persero però ben presto le tracce. Di lui invece no, perchè senza dubbio nelle ultime tre stagioni Matteo Nolè è diventato il capitano coraggioso e silenzioso di una Lucchese risalita dagli inferi della serie D. Come dimenticare che fu suo il cross per la testa di Pecchioli che regalò ai rossoneri una meravigliosa promozione in quel di Correggio, il 4 maggio 2014 ? Nolè, 31 anni ma ancora dinamico e fisicamente al top nonchè grande professionista, ha vissuto intensamente gli ultimi tre anni della Pantera: nelle gioie e nelle difficoltà che nella stagione appena trascorsa sono state non poche. Ha rinnovato il contratto per un altro anno a dimostrazione che il DS Obbedio, da poco insediatosi, si è messo subito di buzzo buono al lavoro. Centrocampista o esterno sinistro, Nolè rappresenta per tutti gli allenatori, e ne ha avuti diversi nel periodo suddetto, un elemento utile sul terreno di gioco ma anche nello spogliatoio. Ecco perchè Nanu Galderisi lo ha messo tra le priorità. Ma il lavoro di Obbedio è appena iniziato poichè nelle prossime ore potrebbe arrivare un altro rinnovo importante: ovvero quello di jacopo Fanucchi. Al centro di una querelle infinita con una parte dei tifosi il fantasista dovrebbe rimanere all’ombra delle Mura,. Ad appianare frizioni e polemiche più o meno recenti ci penserà Galderisi. Parola di Nanu.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento