A Palazzo Ducale un drappo rosso contro il femminicidio

LUCCA - Un drappo rosso lungo 6 metri, calato dal balcone di Palazzo Ducale che affaccia su Cortile Carrara. Un gesto simbolico per sensibilizzare l'opinione pubblica nei confronti del femminicidio.

-

Il drappo rosso è stato calato in occasione dell’incontro svoltosi a Palazzo Ducale, promosso dalla Provincia con i soggetti istituzionali e le associazioni del territorio impegnate sul tema della prevenzione e del contrasto alla violenza di genere.

L’incontro è stato presieduto dalla consigliera provinciale delegata all’uguaglianza sociale Grazia Sinagra, dalla dirigente del settore Rossana Sebastiani e dal sostituto procuratore Sara Polino.

Erano presenti, oltre ai rappresentanti della Provincia, quelli dei Comuni di Lucca, Capannori, Porcari, Pietrasanta Seravezza e Villa Basilica, della Casa delle Donne di Viareggio, della Asl Toscana Nord e del Centro antiviolenza La Luna.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento