Polo Nautico, la Fiom annuncia battaglia contro il frazionamento della concessione

VIAREGGIO - Riaprire il dibattito pubblico sul Polo Nautico di Viareggio. Lo chiede il segretario generale della Fiom Toscana, Massimo Braccini, che critica la scelta di Comune, Provincia e Regione di dare il via libera al frazionamento della concessione.

-

porto-viareggio

Per Braccini si tratta di una scelta che rischia di favorire iniziative speculative. Il segretario della Fiom annuncia che, se non ci sarà l’apertura di una discussione pubblica, la Cgil si batterà in tutte le sedi legali e sindacali contro il frazionamento della concessione demaniale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento