Sarà esposto al museo Athena l’antico granaio in legno del Frizzone

CAPANNORI - Sono stati presentati al Museo Athena di Capannori i lavori di restauro dell'antico granaio in legno rinvenuto dieci anni fa durante gli scavi di realizzazione del casello autostradale del Frizzone.

-

All’incontro hanno partecipato tra gli altri Giulio Ciampoltrini, della Sovrintendenza ai beni archeologici, l’assessore alla cultura del Comune di Capannori Serena Frediani e Maido Castiglioni, vicepresidente della Fondazione Cassa di Risparmio.

I lavori di restauro della struttura al Frizzone sono quasi ultimati ma il granaio è riprodotto con questo modellino già visibile al museo. Si tratta di una struttura parzialmente interrata, risalente al secondo secolo avanti Cristo, realizzata con ogni probabilità dalla popolazione ligure presente nella Piana. Su un lato è rimasta conservata una piccola gradinata, sempre in legno.

L’intero reperto sarà collocato al museo Athena, dove sarà realizzato un apposito spazio espositivo di circa 60 metri quadrati. I lavori partiranno il 20 giugno.

La Fondazione Cassa di Risparmio sostiene economicamente il costo dei lavori di restauro del granaio in legno.

L’archeologo Ciampoltrini ha sottolineato la necessità di realizzare una grande campagna informativa per far conoscere anche fuori dai nostri territori l’esistenza di questo reperto, davvero unico nel suo genere, anche perché ben conservato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento