Tenta di stuprare una donna alla stazione di Viareggio, arrestato

VIAREGGIO - Un cittadino marocchino di 23 anni è stato arrestato dalla polizia dopo aver rapinato e tentato di violentare una donna alla stazione di Viareggio. Il fatto è avvenuto ieri mattina all'alba.

- 1

 

L’uomo ha approfittato della stazione deserta per bloccare la donna e ha tentato di stuprarla. La vittima è riuscita però a resistere e a divincolarsi della presa. A quel punto l’uomo l’ha minacciata con un sasso preso dai binari e si è fatto consegnare i soldi e il telefono cellulare. Scattato l’allarme la polizia ha rintracciato il giovane in un negozio proprio grazie al cellulare che teneva ancora con sè. Vista la gravità del fatto, il Gip del tribunale di Lucca ha convalidato il fermo in carcere in attesa del processo.

Commenti

1


  1. abbiamo già i nostri delinquenti. I buonisti e coloro che sono per l’accoglienza vogliono aggiungerne altri. Le prigioni Libiche e di altri Paesi sono vuotate regolarmente perchè li esportano da noi, ma non và detto.

Lascia un commento