Torre del Lago, ricorso dei rom contro lo sgombero

VIAREGGIO - L'organizzazione Nazione Rom ha presentato ricorso alla Corte Europea di Strasburgo contro la decisione del sindaco Del Ghingaro di sgomberare il campo di via Cimarosa.

-

L’organizzazione Nazione Rom ha presentato il documento anche ai carabinieri e alla Questura e si appresta a presentarlo anche al Tar della Toscana. “Le sistemazioni provvisorie proposte dal Comune rischiano di dividere i figli dai genitori – spiega il legale dell’organizzazione, Marcello Zuinisi – e questo la legge italiana non lo permette”.

La maggioranza dei residenti della zona di Torre del Lago sembra comunque favorevole all’esecuzione dell’ordinanza. Lo sgombero dovrebbe essere eseguito entro sabato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento