Uccellini volano al Minicriterium di Filecchio

ATLETICA - Atletica al giovanile, molto al giovanile. Si è svolta infatti a Filecchio la 3a edizione della Minirun organizzata dal locale GS Fratres e valida come tappa del minicriterium podistico Toscano 2016. Tanti i giovanissimi atleti provenienti da tutta la Toscana in una serie di gare dominate dagli Uccellini del GP Parco Alpi Apuane.

-

 

Magari tra loro si nasconde il campioncino del domani, o forse no. Ma questo è relativamente importante. Ciò che conta è che questi giovanissimi atleti, dagli esordienti fino ai cadetti, facciano sport con prospettive che forse saranno diverse ma che hanno un comune denominatore: il divertimento. E chissà che in quel di Filecchio, dove si è svolto il 3° Filecchio Minirun, non si sia divertito anche il presidente del GP Alpi Apuane Graziano Poli e con lui i due istruttori del settore giovanile biancoverde: Aurora Casotti e Piero Fabbri. Sono stati infatti gli “uccellini” delle Alpi Apuane a farla da padroni assoluti. Si è corso su un tracciato misto preparato molto bene dal GS Fratres Filecchio che ha organizzato la manifestazione in modo impeccabile. Il GP Alpi Apuane ha centrato il podio in tutte le categorie. Tra i Cadetti primo posto di Damiano Giannoni e terzo di Jacopo Turriani. Tra le Cadette successo di Francesca Lorenzi. Ed ancora tra i ragazzi si è imposto Samuele Rizzo mentre tra le Ragazze l’ha spuntata Sara Bonini seguita dalla compagna di squadra Sara Simonini. Molto avvincenti anche le prove riservate ai giovanissimi che hanno visto primeggiare fra gli esordienti C il promettente Federico Luti, padrone indiscusso della gara. Da sottolineare infine che la gara era valida come prima prova del minicriterium podistico toscano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento