Vagli Sotto, grande folla all’inaugurazione del ponte sospeso sul lago

VAGLI SOTTO - Nonostante l'incertezza del tempo c'è stata grande partecipazione all'inaugurazione del ponte a funi sospese che unisce le due sponde del lago di Vagli.

-

Alle 9 nel paese di Vagli Sotto alzabandiera e deposizione di due corone d’alloro, poi il lungo corteo formato da autorità si è mosso in direzione del ponte.
La cerimonia ha avuto un carattere militare visto che era gestita direttamente dal reggimento San Marco, al quale appartengono i marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, detenuti in India per diverso tempo, ai quali il ponte è dedicato. Alla manifestazione non erano invece presenti i sindaci né labari dei Comuni della Provincia di Lucca. Lungo il percorso tanti applausi al sindaco Puglia.
Dopo il taglio del nastro c’è stata la scopertura della targa con dedica a Girone e Latorre. Poi la signora Puglia ha donato un mazzo di fiori alla sorella di Fabrizio Quattrocchi, la guardia privata uccisa a Baghdad. Ed è stata proprio Graziella Quattrocchi a posare il mazzo ai piedi della statua che ricorda il fratello, collocata nel parco “dell’onore e del disonore”.
Appena terminata la parte ufficiale della cerimonia il nuovo ponte è stato preso d’assalto per tutto il giorno da migliaia di visitatori.
Pienamente soddisfatto dell’opera il sindaco Mario Puglia

Lascia per primo un commento

Lascia un commento