Avances sessuali per confonderlo, poi rubano la catenina ad un anziano

CASTELNUOVO - I carabinieri di Castelnuovo Garfagnana hanno denunciato per il reato di furto con strappo due donne di nazionalità rumena di 18 e 31 anni, in Italia senza fissa dimora.

-

carabinieri

Le due, a Gramolazzo, scese da un’autovettura di grossa cilindrata e di colore scuro, si erano avvicinate con una scusa un anziano che camminava per strada e avevano cominciato a parlargli, proponendogli di consumare con lui un rapporto sessuale. E nonostante le resistenze dell’anziano che cercava di allontanarle, avevano cominciato ad accarezzarlo e a toccarlo.

Approfittando della confusione creatasi – senza che l’uomo se ne accorgesse – gli avevano strappato dal collo una catenina in oro e subito dopo si erano allontanate.

Le indagini, grazie all’ausilio dell’impianto di videosorveglianza del comune di Minucciano, hanno permesso di identificare le due donne che risultano avere già messo a segno furti analoghi, sempre a danno di anziani, in altre parti d’Italia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento