Brunetta apre il Comitato per il No al referendum costituzionale

LUCCA - "Questa è la grande occasione per mandare a casa Renzi". Parole di Renato Brunetta, capogruppo alla Camera di Forza Italia, arrivato a Lucca per aprire i Comitati per il No al referendum costituzionale nella Piana e in Valle del Serchio.

-

 

A fianco del vicecoordinatore regionale Massimo Mallegni e del commissario provinciale Maurizio Marchetti, Brunetta ha snocciolato i dati dei sondaggi che darebbero in vantaggio il fronte del no alla riforma. “Oltretutto – ha spiegato Brunetto – per il referendum confermativo non è necessario il quorum e dunque siamo davvero fiduciosi; in queste settimana il nostro obiettivo è quello di informare i cittadini sulla realtà delle cose”.

Nei prossimi giorni, hanno spiegato Mallegni e Marchetti, apriranno ufficialmente i comitati di Capannori, Porcari, Altopascio, Borgo a Mozzano e in molti altri Comuni della provincia di Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento