Celebrati i funerali di Pietro Buchignani

LUCCA - Una grande folla si è riunita alla chiesa di Sant'Anna per l'ultimo saluto a Pietro Buchignani, il 60enne morto dopo essere stato aggredito al termine di una lite a Lido di Camaiore.

-

Davanti alla chiesa la moglie Delia e la figlia Barbara hanno salutato i parenti e gli amici che hanno voluto testimoniare la loro vicinanza e solidarieta’ in un momento così duro.

Dopo il funerale, il feretro è partito alla volta di Livorno per la cremazione.

Buchignani era conosciutissimo a Lucca. Per anni aveva lavorato nel settore amministrativo della Sofidel.

Da poco aveva acquistato la casa a Lido di Camaiore. Ma proprio davanti a questa abitazione ha trovato la morte. Un pugno al volto dopo una banale discussione per un parcheggio e poi la caduta a terra.

L’aggressore, Federico Ramacciotti Ceragioli, 43 anni, è stato dapprima portato in carcere. Adesso si trova agli arresti domiciliari. L’accusa rimane quella di omicidio preterintenzionale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento