Commissario ai domiciliari per corruzione

LUCCA - Un commissario di polizia, già in forza ad Ostia ed attualmente trasferito a Lucca, Franco Antonio, posto agli arresti domiciliari per corruzione, ed il gestore di alcune sale giochi della località balneare, Mauro Carfagna, è finito in carcere. Stando alle indagini il poliziotto avrebbe favorito l'imprenditore.

-

POLIZIA SALVA RAGAZZA ACCOLTELLATA DAL COMPAGNO

E’ il risultato di un’operazione della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma eseguita dalla Squadra Mobile. Ad emettere le misure restrittive, su richiesta del procuratore aggiunto Michele Prestipino e del sostituto Mario Palazzi, è stato il gip Simonetta D’Alessandro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento