La Butterfly di Yasuda e Hewitt non tradisce le attese

TORRE DEL LAGO - Ormai è diventato un classico, per un binomio di successo in tutto il mondo. Applausi e tanti apprezzamenti per la prima al Festival Pucciniano della Madama Butterfly con le scene dello scultore giapponese Kan Yasuda.

-

 

Sotto la regia di Vivien Hewitt e i costumi Regina Schrecker, è stato un cast d’eccezione a far rivivere il dramma di Cio Cio San interpretata da Donata D’annunzio Lombardi. Al suo fianco nel ruolo di Pinkerton il tenore Hector Lopez. Kate Pinkerton  Lorena Zaccaria,  Raffaele Raffio Sharpless, Tiziano Barontini Goro, Choi Seng Pil lo zio Bonzo, Claudio Ottino il principe Yamadori, Stefano Fagioli,  il Commissario Imperiale. Per la prima volta del podio del Festival Puccini il maestro friulano Eddi De Nadai.

La nostra diretta del Salotto dell’Opera è stata l’occasione per intervistare il maestro Veronesi dopo il clamoroso abbandono della direzione della Tosca di due settimane fa. “Lo rifarei” ha detto Veronesi, ma alla domanda di Massimo Mazzolini se il 6 o l’11 agosto, per le repliche dell’opera, salirà sul podio, questa la sua risposta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento