Ritrovato cadavere di un tunisino nel canale Burlamacca

VIAREGGIO - Il cadavere di un uomo è stato ritrovato nelle acque del canale Burlamacca a Viareggio. Si tratta di un cittadino tunisino, Mahmoud Ben Bechir Bensalem, di 62 anni. L'uomo era conosciuto in città poichè era solito aiutare i pescatori in banchina lungo il molo. Dormiva in un box al mercato ittico. Probabilmente è caduto in acqua ed è annegato trascinato via dalla corrente.

-

 

L’allarme è stato dato mercoledì mattina dai pescatori stessi che hanno bloccato il cadavere dell’uomo prima che la corrente potesse portarlo verso il mare. Sul posto sono intervenuti capitaneria di porto, carabinieri e vigili del fuoco.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento