Secchio di letame sul Presidente Rossi

SAN MINIATO - Il presidente della Regione Enrico Rossi ha scritto sul suo profilo facebook che ieri sera, durante la presentazione del suo libro alla festa dell'Unita' e' stato aggredito da un imprenditore della macellazione che gli ha rovesciato addosso il letame per protesta contro la legge che contingenta il numero degli animali da macellare.

-

ROSSI

“Mi sono lavato e rivestito con abiti prestati dai compagni e ho ripreso il dibattito in altro luogo della festa, che purtroppo era disturbato dalla musica del ballo – scrive Rossi – Se pensano di fermarmi così si sbagliano di grosso. Ai compagni di San Miniato dico che ci rivedremo a settembre per discutere insieme il mio libro “Rivoluzione socialista”. Dopo l’episodio Rossi ha ricevuto la chiamata di Renzi. Messaggi di solidariata’ gli sono stati inviati anche dal presidente della Provincia di Lucca e sindaco di Capannori Luca Menesini, dal sindaco Tambellini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento