Continua l’ascesa di Jessica e Tatiana Pieri

TENNIS - Un 2016 finora ricco di soddisfazioni per Jessica e Tatiana Pieri. Le due sorelle lucchesi hanno infatti guadagnato posizioni nelle classifiche mondiali e si apprestano a giocare tornei di indubbio prestigio. Inoltre hanno contribuito in modo determinante alla storica promozione del TC Lucca Vicopelago in A2.

-

 

Jessica e Tatiana ci sono. Sempre. Le due sorelle lucchesi tengono infatti alto il nome del tennis nostrano cion una serie di risultati che finora rende più che positivo il loro 2016. Cominciamo da jessica, la più grande coi suoi 19 anni che da gennaio ad oggi ha guadagnato parecchie poszioni nella classifica Wta dove è salita al numero 327 senza dimenticare che è entrata anche nelle top ten nazionali, all’ottavo posto. Attualmente Jessica è impegnata in Germania nel torneo bavarese di Bad Salgau dove si è tolta la soddisfazione di battere una giocatrice del calibro dell’olandese Augenkamp, tra le prime 200 al mondo. La prossima settimana giocherà il torneo di Hetching sempre sul suolo tedesco prima di tornare in Italia dove si spera sarà tra le protagoniste a Bagnatico.

Tatiana, la più piccola appena 17enne, sta vivendo a sua volta una stagione ricca di soddisfazioni e di esperienze che le serviranno per il futuro. Dalla prossima settimana giocherà un paio di tornei poi convergerà con la sorella a Bagnatico. Ma l’appuntamento-clou è costituito dagli US Open Junior. Tatiana partirà con lo staff federale a fine agosto e dal 5 settembre disputerà il prestigioso torneo americano. E questo dopo aver già preso parte, sempre a livello under 18, a Rolland Garros e Wimblledon. In qualità di numero 36 al mondo nella categoria juniores entrerà direttamente nel tabellone principale. Oltre al singolare giocherà anche il doppio in coppia con una delle altre azzurrine: Bilardo o Stefanini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento