Fermato a Firenze l’omicida della Pineta

LUCCA - I carabinieri del nucleo investigativo del Comando Provinciale di Lucca, nel corso della notte, hanno sottoposto a fermo d’indiziato di delitto un magrebino, responsabile dell’omicidio di un connazionale nella Pineta di Viareggio il 16 agosto scorso.

-

Il fermo è stato eseguito a Firenze, dopo che erano stati raccolti gravi indizi nei confronti del nordafricano in merito al delitto che è maturato, da quanto risulta allo stato delle indagini, per futili motivi. I dettagli dell’operazione saranno resi noti domani.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento