Galderisi fiducioso, ma la strada è ancora lunga

CALCIO LEGA PRO - La Lucchese ha ripreso la preparazione. Domenica prossima (ore 20,45) prima gara ufficiale di Coppa Italia contro la Pistoiese. Intanto con il tecnico rossonero si può tracciare un primo bilancio alla luce delle amichevoli con Genoa ed Empoli.

-

Galderisi

Genoa ed Empoli in soli tre giorni non possono aver chiarito più di tanto lo spessore della Lucchese di Nanu Galderisi. Intanto gli avversari erano di due categorie superiori e poi era pur sempre calcio d’agosto, anzi di luglio. Tuttavia qualche indicazione la si è pur ricavata intesa, soprattutto con il Genoa, di una squadra capace di costruire una buona trama di gioco e di stare ordinata in campo. Aspetti francamente desueti per l’ultima Lucchese, quella sgangherata dello scorso anno. Doveroso fare il punto della situazione rossonera con il tecnico Galderisi visto che l’amichevole con l’Empoli ha segnato la fine del ritiro e della prima fase stagionale di lavoro.

Intanto martedì pomeriggio la truppa rossonera ha ripreso la preparazione. Mercoledì (ore 19) sgambata al Porta Elisa con il Seravezza di Valter Vangioni che milita in Eccellenza. Domenica prossima Nolè & C. sono attesi dal primo impegno ufficiale di Coppa Italia contro la Pistoiese. Da valutare le condizioni di Espeche, Fanucchi e dell’ultimo arrivato Mirko Bruccini, elemento da cui il Nanu si attende molto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento