L’Italbasket donne torna a Lucca

BASKET DONNE - La nazionale italiana di basket femminile giocherà di nuovo al Palatagliate una gara di qualificazione agli europei del 2017. Avversaria delle azzurre sarà la Gran Bretagna. La gara si disputerà sabato 19 novembre. Nella squadra italiana anche le murine Dotto e Crippa.

-

 

L’Italia del basket femminile torna a Lucca. La squadra guidata da coach Andrea Capobianco sarà ancora nella nostra città dal 14 novembre per preparare al meglio la gara contro la Gran Bretagna che in caso di succcesso schiuderà alle azzurre la porta degli europei del 2017. Obiettivo della nostra Nazionale è ovviamente quello di vincere e di conservare il primo posto nella classifica del girone davanti al forte Montenegro e appunto alle stesse britanniche già battute qualche mese fa in terra di Albione. Dicevamo che l’Italia torna Lucca dove ha giocato e vinto, anzi stravinto, lo scorso 21 novembre contro la modesta Albania travolta con un perentorio ed eloquente 121 a 38. La sensazione è che stavolta ci sarà più partita fermo restando che Sottana & C. restano nettamente favorite. Ma sarà bene affrontare l’impegno con la massima concentrazione. Il ritorno dell’italbasket in città lo si deve soprattutto grazie all’alacre impegno dei dirigenti del Le Mura e agli eccellenti risultati della compagine di coach Diamanti, vice campione d’Italia. Tra l’altro la squadra lucchese che fra una settimana, il 1° settembre, inizierà la preparazione, fornirà due elementi alla nazionale. Martina Crippa e Francesca Dotto. Un motivo in più per tutti gli appassionati di basket di gremire il 19 novembre le tribune del Palatagliate come seppero fare in occasione del match con l’Albania.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento