Miss Villa Basilica è la fiorentina Giulia Carboni

VILLA BASILICA - Una piazza Vittorio Veneto gremita ha salutato il ritorno dopo 15 anni a Villa Basilica delle selezioni per Miss Italia. La serata, condotta da Raffaello Zanieri, è stata organizzata dal motoclub "A tuttaaa !" con il patrocinio dell'amministrazione comunale ed il sostegno di diversi sponsor locali.

-

https://youtu.be/zlO-MhmBiIo
Diciannove le ragazze che sono sfilate in passerella, prima i abito da sera e poi con il tradizionale body. Per la giuria è stato un compito difficile scegliere la vincitrice ed assegnare le altre cinque fasce che possono comunque servire per sperare di accedere alla semifinale di Miss Toscana in programma domenica prossima a Montecatini.
Alla fine il titolo di Miss Villa Basilica è andato alla ventenne Giulia Carboni di Rufina, in provincia di Firenze che nelle scorse settimane si era già affermata come miss Impruneta e miss Sansepolcro e che adesso appare una delle favorite per la vittoria di Miss Toscana.
Secondo posto e fascia di miss Bellezza Rocchetta per un’altra fiorentina, Carlotta Comparini, 25 anni, di Sesto, presentatrice televisiva su Rtv 38 e miss Altopascio nel 2014.
Al terzo posto la prima rappresentante della provincia di Lucca, Rosa Mariamburgo Coppola, premiata come miss Miluna. La 22enne di Pietrasanta è già conosciuta in Versilia e non solo per aver miss Palio dei Micci e per essere stata l’Ondina del Carnevale di Viareggio nel 2015.
Al quarto posto, miss Tricologica, si è piazzata la studentessa Sara Pagliai, di Lucca, studentessa, ballerina di latino americano che pochi giorni fa si è classificata seconda alle selezioni a Livorno.
Quinto posto e fascia di miss Inteflora a Silvia Montingelli di Pontecosi, nel comune di Pieve Fosciana, 24 anni, fotomodella, laureata in lingue straniere, che dopo la buona prova dello scorso anno ritenta la scalata a Miss Italia
Infine, sesta piazza per la montecatinese Rosita Tombari, 18 anni, che si è aggiudicata la fascia di miss Dermal institute.
E’ stata una serata piacevole e ben organizzata. E chissà se davanti alla Pieve romanica di Villa è sfilata anche la futura Miss Italia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento