Omicidio in Pineta al Laghetto dei Cigni

VIAREGGIO - Un cittadino marocchino di 46 anni, Mohamed Hamdi, è stato trovato senza vita questa notte su un panchina della Pineta di Ponente, nei pressi del laghetto dei cigni. L'uomo è stato ucciso da un'arma da taglio.

-

A dare l’allarme è stato un giovane che intorno alle 3 di notte passava da quelle parti in bicicletta e ha visto l’uomo in un lago di sangue. Nonostante i soccorsi, per il 46enne non c’era già più niente da fare.

Le indagini sono condotte dal nucleo operativo investigativo del reparto operativo di Lucca dei carabinieri che tra l’altro stanno cercando il coltello. L’area dove l’uomo è stato trovato privo di vita è conosciuta come una zona di spaccio della droga a Viareggio. Per la cittadina della Versilia è il secondo omicidio nel giro di cinque mesi: il 10 marzo scorso un altro marocchino, 26 anni, morì dopo essere stato accoltellato in pieno giorno nella frequentata Passeggiata a mare.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento