Pro Cycling alle Olimpiadi col Sol Levante

CICLISMO - Il tifo sarà tutto per le atlete italiane, ma se qualcosa dovesse andare malauguratamente storto potremo seguire con attenzione e simpatia la prova della campionessa giapponese Eri Yonamine. La ciclista del Sol Levante, infatti, sarà al via della prova di ciclismo femminile su strada in programma domenica nel corso delle Olimpiadi di Rio de Janeiro. La Yonamine è anche portacolori della Pro Cycling Team Conceria Zabri di Manuel Fanini anche se fa parte del “distaccamento statunitense”.

-

yonamine

Ma c’è di più… alla volta del Brasile è infatti partita anche la campionessa d’Ucraina Evgenjia Vysotska che, tuttavia, non è ancora sicura del posto da titolare visto che anche per la sua Nazionale c’è un un solo posto disponibile e le pretendenti sono tre. Infine da segnalare che patron Manuel Fanini ha preso in prova la giovane e promettente atleta della Repubblica Ceca Tereza Korvasova (appena 20 anni); a visionarla sarà tutto lo staff della formazione lucchese diretto da Gianfranco Miele.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento