Quasi 350 mila euro dall’Unione Europea

PESCAGLIA - In arrivo dall’Unione europea quasi 350mila euro, che permetteranno al Consorzio di Bonifica Toscana 1 nord intervenire sull’area delle frane dell’alluvione del 2014 nel comune di Pescaglia. I cantieri saranno su Torrente Vinciola, Fosso Pratalino e Solco dei Capacchi.

-

consorzio bonifica

Complessivamente, per l’anno in corso, il Consorzio si è visto dichiarare ammissibili di finanziamento su tutto il proprio comprensorio, ben 101 progetti, per un totale di 21milioni di euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento