Candidato a Lucca? Tagliasacchi non scioglie il nodo

CASTELNUOVO G. - Per gli oppositori e molti cittadini è stata una delusione: nel corso del consiglio comunale straordinario convocato ad hoc, Andrea Tagliasacchi non ha chiarito in maniera netta e inequivocabile se intende candidarsi a sindaco di Lucca.

-

 

Contattato dalla nostra redazione, prima e dopo l’assemblea il sindaco non ha voluto rilasciare dichiarazioni. Dunque conta solo quella fatta durante il consiglio in cui Tagliasacchi ha chiarito che quella di alcune settimane fa, quando alla stampa aveva detto di essere disponibile a mettersi nuovamente in gioco a Lucca “era solo un’esternazione politica, come cittadino e come politico, non da sindaco”. Risposta che non ha soddisfatto cittadini e opposizione.

E nel frattempo la situazione ha stimolato alcuni buontemponi castelnuovesi che hanno ribattezzato le porte del centro storico con i nomi delle più celebri sortite lucchesi. Per poi lasciarsi andare ad un gioco di parole con il cartello appeso sul Municipio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento