Così Nol…è, se vi pare; sfuma anche Nardini

CALCIO LEGA PRO - La Lucchese ha ripreso la preparazione in vista della trasferta di Pontedera. Intanto il capitano dei rossoneri Matteo Nolè ammette le difficoltà di questo avvio stagionale. Lucchese deferita, rischia un punto di penalizzazione. Mercato: sfuma anche il centrocampista Riccardo Nardini, ex-Modena.

-

Siccome spesso l’erba del vicino è più verde, o tale pare, partiamo dalla considerazione che a parte il Prato, dopo 6 giornate la Lucchese è l’unica squadra del girone A di Lega Pro a non aver ancora vinto. E questa è la base su cui approfondire l’analisi del 2 a 2 interno con l’Arezzo. Che poi il signor Piscopo di Imperia abbia palesato parecchie incerteze e concesso un rigore inesistente, non è aspetto da trascurare. Ma poichè il nostro ruolo c’impone anche di essere critici allora possiamo ribadire che a noi la Lucchese non è piaciuta. Ordinata ed efficace nel primo tempo chiuso in doppio vantaggio, la squadra di Galderisi si è rintanata e fatta schicciare troppo nella ripresa quando l’Arezzo ha legittimato la rimonta. Personalmente crediamo che non sia questione di moduli ma di un aspetto psicologico e di antiche paure che talvolta riaffiorano. In tal senso nel dopopartita l’analisi di capitan Nolè ci è parsa tra le più lucide.

Intanto la squadra ha ripreso la preparazione in vista della delicatissima trasferta di domenica prossima a Pontedera. Il Mannucci è stadio notoriamente ostico alla Lucchese che non potrà permettersi altri passi falsi anche perchè la già non esaltante classiifca, quattro punti in saccoccia, rischia di essere zavorrata da un punto di penalizzazione per la ritardata presentazione della fideiussione oltre il tempo massimo consentito. Infine la società guarda al mercato degli svincolati. Sempre a caccia di un portiere, anche se Nobile non è andato affatto male, ora nel mirino del DS Obbedio ci sarebbe stato il 33enne centrocampista Riccardo Nardini, ex-Modena, uno che ha giocato oltre 300 partite tra serie B e anche A. Ma la trattativa è sfuimata per problemi legati alla non disponibilità immediata del calciatore di Pavullo nel frignano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento