Femminile Lucchese debutta in B ad Alessandria

CALCIO DONNE B - La Lucchese Femminile esordisce in trasferta, sul campo della temibile Alessandria. Dopo le due gare di Coppa Italia giocate contro la fortissima Fiorentina, le gialloblu di mister De Luca vogliono cominciare la nuova avventura in modo positivo.

-

Tanta voglia di cominciare e di…ricominciare dalla serie B. La nuova affascinante stagione della Femminile Lucchese scatta domenica prossima ad Alessandria contro le grigie piemontesi, compagine di medio livello che lo scorso anno ha veleggiato e ha chiuso a centro classifica. Le gialloblu del presidente Marco Chiocchetti hanno vissuto una fase precanmpionato infarcita da diverse amichevoli ma anche dall’esperienza delle due gare di Coppa Italia giocate e perdute contro la fortissima Fiorentina, avversario dimostratosi obiettvamente troppo forte. Mister De Luca ha ribadito a più riprese la fiducia nei confronti di un gruppo che ha dominato in serie C ma che fra poche ore andrà ad esplorare un campionato profondamente diverso dove si gioca ad un ritmo più elevato: tutt’altra musica. Squadra al gran completo quella che salirà in Piemonte e che domenica alle 15 debutterà nel nuovo campionato con la voglia e la curiosità di confrontarsi. In generale si tratta di un campionato, il girone A, a 12 squadre. La prima classificata sale in serie A, favorite Empoli, Juventus e Saluzzo, mentre l’ultima retrocede in C. Ecco, evitare l’ultimo posto è l’obiettivo dichiarato della Lucchese Femminile. Alessandria e la successiva gara interna al Bui di San Giuliano Terme con le liguri del Lagaccio, saranno test probanti e serviranno a capire dove può arrivare una squadra che parte con grandi motivazioni ed entusiasmo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento