Inaugurato il monumento ai caduti della grande guerra

LUCCA - La citta' ritrova finalmente il suo monumeto ai caduti della Grande Guerra. Dopo un restauro durato quattro mesi l'opera di Piazzale Risorgimento, di fronte Porta San Pietro e' stata restituita ai lucchesi.

- 4

Il lavoro è frutto di un protocollo di intesa fra comune e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per il recupero dei monumenti legati alla Prima Guerra Mondiale. L’intervento e’ costato complessivamente 150mila euro messi a disposizione dalla stessa Fondazione.Il taglio del nastro ha visto anche la partecipazione di un picchetto delle guardie d’onore alle reali tombe del Pantheon. L’intervento restituisce così alla piena frubilita’ una delle piu’ significative testimonianze legate alla memoria della grande guerra attraverso un recupero strutturale ma anche estetico del monumento equestre opera, nel 1930, di Alfredo Angeloni e Giuseppe Baccelli. ed inaugurato alla presenza del re Vittorio Emanuele Terzo.

Commenti

4


  1. A me sono sembrati 15 anni (non 4 mesi).


    • Già da un controllo delle immagini di Lucca con Google Street View mi conferma la presenza del cantiere intorno al monumento nel Novembre 2015 ed con una successiva ricerca in rete si trova un articolo, datato 17/06/2014, de “Il Tirreno” che fa risalire la chiusura al pubblico al 2003 e un’altro dello “Lo Schermo.it”, datato 6/02/2014, che conferma che è passato oltre un decennio da quando la libertà lucchese è stata rinchiusa.Ciao


  2. Il monumento era transennato da anni ma i lavori di restauro sono partiti solo quattro mesi fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.