La Procura dissequestra l’asilo nido “Cosimo Isola”

CAPANNORI - La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lucca ha disposto il dissequestro dell'immobile dell'asilo nido 'Cosimo Isola' di Lammari in seguito alla conclusione delle indagini peritali.

-

La struttura era stata posta sotto sequestro lo scorso aprile dopo che il sindaco Luca Menesini ne aveva già predisposto la chiusura perché informato dai tecnici comunali che non c’erano più gli standard di sicurezza per tenere aperto l’asilo.

Adesso l’amministrazione comunale attende sia l’esito del procedimento penale nel quale è stata riconosciuta parte lesa, sia quello del procedimento civile promosso da lei stessa con cui saranno definiti l’entità del danno e le responsabilità.

Abbiamo massima fiducia nel lavoro degli organi giudiziari – afferma il sindaco Menesini – e non appena conosceremo l’esito dei procedimenti in corso avvieremo l’iter per la riqualificazione della struttura”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento