La scelta di cuore di Francesca Dotto

BASKET A1 DONNE - Francesca Dotto è senza dubbio la playmaker emergente del basket femminile italiano. Nonostante le sirene di altre società la 23enne cestista padovana ha scelto Le Mura e il suo mèntore Mirko Diamanti. La squadra è più completa e le speranze di ben figurare ci sono tutte.

-

 

Francesca Dotto ha scelto Lucca. Una scelta di cuore per la 23enne padovana, sicuramente una delle stelle del basket femminile italiano. Ormai consolidatasi anche con la maglia della Nazionale, “France” come la chiamano nell’ambiente, è uno dei punti di forza del Le Mura di coach Mirko Diamanti divenuto in questi anni il suo mèntore: come crescita complessiva di una giocatrice davvero deliziosa sul piano tecnico e dinamico. Una Dotto che vuol essere protagonista anche nel prossimo campionato e che crede nelle chances di una squadra in grado di confermarsi al top.

Certo che una giocatrice ancora molto giovane e di luminose prospettive come la Dotto fa gola alle società più importanti ma lei ha preferito sposare Lucca tanto che non a caso il pubblico del Palatagliate stravede per questa fantastica giocatrice.

Infine da annotare che da venerdì prossimo 9 settembre la squadra sarà al completo per l’arrivo delle straniere Harmon, Pedersen e Wojta e dell’azzurra del 3 contro 3 Tognalini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento