Luminara, in processione col pensiero ai terremotati

LUCCA - Martedì in processione sfilerà una rappresentanza delle organizzazioni che si sono mobilitate in aiuto delle popolazioni colpite dal sisma. I migranti sfilano con le parrocchie. Serata in diretta su NoiTv.

-

Martedì 13 settembre l’appuntamento con la Luminara, la processione di Santa Croce, in città e ovviamente su NoiTv. Si rinnova quindi la secolare tradizione dell’omaggio al Volto Santo, che ci ricorda la storia della nostra città ed il suo legame indissolubile con la fede.

Quest’anno il pensiero andrà soprattutto alle popolazioni colpite dal sisma in Centro Italia. L’arcivescovo Castellani ha invitato le organizzazioni che si sono mobilitate in favore dei terremotati a creare una “piccola rappresentanza unica” all’interno della processione, proprio per sottolineare l’unità che la città ritrova nei momenti in cui è chiamata ad esprimere solidarietà e aiuto concreti”.
Ai terremotati andranno anche i proventi della raccolta diocesana di domenica 18 settembre e le offerte dei pellegrini che renderanno visita al Volto Santo il 14 settembre.

Sfileranno anche i richiedenti asilo accolti nella nostra provincia ma non come l’anno scorso in un unico gruppo. Saranno invece divisi, ciascuno al seguito delle parrocchie che li stanno ospitando.

C’è anche una novità che riguarda lo sfilamento, anzi un ritorno alla tradizione. Perchè dopo vent’anni i partecipanti che entrano in cattedrale torneranno ad uscire dalla porta del transetto sinistro, restaurata e riaperta la scorsa primavera, favorendo così lo scorrere della processione.

Collegamento sulla nostra emittente dopo il tg delle 19.30 per seguire la processione, in diretta, quest’anno con alcune novità.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento