Rapina all’Esselunga di via Carlo del Prete

LUCCA - La polizia ha arrestato un 22enne di origine marocchina, Nadir Nabil, per un furto trasformatosi in rapina aggravata. Il giovane, assieme ad un complice riuscito a fuggire, aveva rubato merce per 170 euro dal supermercato Esselunga di viale Carlo del Prete.

-

Erano stati fermati dagli addetti alla sicurezza ma avevano reagito con violenza riuscendo a fuggire. La polizia però è riuscita a catturarne uno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.