Tagliasacchi sceglie Lucca e snobba Castelnuovo e la Garfagnana

CASTELNUOVO G. - L'attuale sindaco di Castelnuovo ha annunciato di voler correre alla poltrona di primo cittadino di Lucca nel 2017. La scelta ha fatto crollare il suo appeal in Garfagnana. Fuoco incrociato di maggioranza e minoranza che gli presenteranno il conto nel prossimo consiglio comunale.

-

 

Andrea Tagliasacchi ha gia’ provato una volta a fare il sindaco di Lucca. E’ accaduto in tempi in cui, dopo essere stato presidente della Provincia, pareva avere il vento in poppa.. Eppure le sue mire furono sbriciolate da una candidatura come quella di Mauro Favilla che i piu’ pensavano perdente. Non contento Tagliasacchi, primo cittadino di Castelnuovo Garfagnana, ha annunciato di volersi presentare alle prossime elezioni del 2017 come candidato sindaco del capoluogo. Di fatto la scelta di voltare le spalle a chi lo ha sostenuto a Castelnuovo ha sollevato molte perplessità nella comunità garfagnina. Qualcuno si e’ sentito tradito altri hanno pensano si tratti di una mossa politica a doc.Tagliasacchi in questi due anni ha svolto un buon lavoro e sembra essere apprezzato dai cittadini, ma l’annuncio di volersi candidare a Lucca ha profondamente deluso coloro che lo hanno votato e sostenuto.In attesa del consiglio comunale del 12 settembre sull’argomento richiesto dalla minoranza, anche la maggioranza appare meno unita e il consigliere Alessandro Pellegrinetti chiede chiarezza per il futuro della città:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento