Unplugged d’autore con Ron, Tiromancino e Gino Paoli

BARGA - Torna con un'edizione in grande stile "Unplugged Festival d'Autore", la rassegna musicale che si svolge nell'Auditorium del Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa di Castelvecchio Pascoli, e che quest'anno taglia il traguardo del terzo anno.

-

 

Ancora più ricca rispetto alle precedenti, la manifestazione (che si avvale della direzione artistica del Maestro Giandomenico Anellino) si snoderà infatti attraverso cinque date anziché quattro, per soddisfare le esigenze del pubblico di ogni età.  Si tratta di alcuni show esclusivi e altri pensati appositamente per la prestigiosa location, sul cui palcoscenico si sono esibiti nel recente passato personaggi del calibro di Patty Pravo, Edoardo Bennato e Amedeo Minghi.

La prima data di “Unplugged Festival d’Autore”, che è inserita nel calendario ufficiale di  “Lucca Comics & Games”, vedrà come protagonista TY1 (sabato 29 ottobre 2016 alle 22, ingresso gratuito). Si tratta del più famoso e talentuoso dj della scena Hip Hop italiana, che vanta collaborazioni con cantanti rap quali Clementino e Marracash: e l’Auditorium si trasformerà dunque in una discoteca per i giovani. Special guest EMMA MORTON, per una serata dunque da ballare e ascoltare. Nel cartellone poi sarà la volta di uno dei più grandi cantautori italiani, RON (sabato 19 novembre 2016 alle 21.30), con il concerto “La forza di dire sì”, nel quale  proporrà tutti i suoi più grandi successi e un omaggio all’amico Lucio Dalla, con cui ha collaborato per tanti anni scrivendo insieme a lui memorabili canzoni. Altra ciliegina sulla torta, il concerto dei TIROMANCINO (sabato 10 dicembre 2016 alle 21.30)reduci da un’estate di successi con due singoli “Piccoli Miracoli” e “Tra di noi”, rimasti per molte settimane ai vertici delle classifiche radio airplay, download e streaming. Una delle migliori live band in Italia ripercorrerà i momenti più significativi della carriera, a conferma del grande talento creativo di Federico Zampaglione.  Spazio poi ad un’altra chicca, con protagonista un vero e proprio mito della musica italiana, GINO PAOLI, accompagnato da  Danilo Rea (sabato 28 gennaio 2017 alle 21.30).  Si chiama “Due come noi che…” il  concerto che vede duettare insieme uno dei più grandi interpreti della canzone d’autore e uno dei più creativi pianisti di oggi, con una scaletta aperta che spazia tra i grandi classici nazionali e internazionali, gli indimenticabili successi di Paoli, e persino incursioni nella canzone d’autore napoletana francese. Infine, a chiudere la terza edizione di “Unplugged Festival d’Autore”,  sarà un concerto del direttore artistico GIANDOMENICO ANELLINO, special guest MANUELA VILLA (sabato 25 febbraio 2017 ore 21.30). Con la sua chitarra il Maestro proporrà un viaggio nelle più belle melodie della musica italiana, affiancato dalla figlia dell’indimenticato e indimenticabile Claudio Villa. L’occasione è data da un anniversario importante: i trenta anni dalla morte del Reuccio, scomparso nel 1987. Sarà proprio Manuela Villa a interpretare alcune pietre miliari portate al successo dal padre.

Dopo i successi delle due precedenti edizioni, l’obiettivo resta quello di puntare su eventi che ravvivino la bassa stagione in Lucchesia, Valle del Serchio e Garfagnana, considerando che “Unplugged Festival d’Autore” è l’unica rassegna di musica leggera in provincia di Lucca nell’autunno-inverno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.