10 nuovi giardinieri tra i richiedenti asilo

LUCCA - Consegna dei diplomi di partecipazione ai 10 richiedenti asilo che hanno concluso il corso di formazione in giardinaggio realizzato dalla Prefettura, quattro di essi hanno già firmato un contratto con aziende agricole del territorio

-

Si è concluso con la consegna dei diplomi di partecipazione presso la sala del bosco della Prefettura, il corso di giardinieri realizzato per i richiedenti asilo nel nostro territorio grazie ad un finanziamento della Fondazione Banca del Monte e la collaborazione dell’ufficio scolastico provinciale e dei comuni di Lucca e Camporgiano. I 10 ragazzi a cui sono stati consegnati i diplomi, hanno effettuato un percorso formativo sotto la supervisione dei tutor dell’agenzia formativa So.Ge.seter in cui hanno appreso l’uso degli utensili da giardinaggio e le basi per la cura del verde negli spazi pubblici, quali parchi cittadini o giardini delle scuole. Quattro di essi hanno già stipulato un contratto a tempo determinato con aziende agricole del territorio. Un primo passo, come ribadito a margine della cerimonia dal prefetto Giovanna Cagliostro, nel percorso integrativo che la prefettura sta realizzando con i comuni del territorio.

 

Nei prossimi giorni, la Prefettura coinvolgerà le categorie economiche e produttive per individuare nuovi temi formativi su cui avviare percorsi analoghi a quello appena conclusosi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento