40 comitati per il Sì al referendum

CAPANNORI - Quaranta comitati per il sì al referendum costituzionale del 4 dicembre prossimo. Uno in ogni frazione del territorio capannorese. Questo l’obiettivo già praticamente raggiunto dal sindaco di Capannori Luca Menesini, che da subito ha reso nota la sua posizione sul tema della riforma costituzionale, dichiarandosi senza esitazione favorevole al ‘sì’.

-

Un comitato centrale è stato costituito già nell’estate, con coordinatori Davide Del Carlo e Laura Lionetti, supportati da alcuni assessori e consiglieri comunali. Nel mese di settembre, invece, la squadra del sì di Capannori si è messa al lavoro e già sedici comitati sono costituiti, mentre ventiquattro sono adesso in fase costituente, con l’iter che si concluderà entro dieci giorni.

Il primo appuntamento per approfondire le ragioni del sì è fissato per sabato 8 alle ore 9.30, nella sala dei donatori di sangue di Lunata, in via del Chiassetto, dove a spiegare la riforma sarà il costituzionalista Stefano Ceccanti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.