Acf Lucchese quanti rimpianti

CALCIO B FEMMINILE - La Lucchese getta al vento tre punti andando a pareggiare 3-3 quando conduceva 3-1 al 90' contro il Lagaccio. Rimandato l'appuntamento con la prima vittoria stagionale.

-

 

Una partita per cuori forti, terminata con un pareggio che lascia davvero l’amaro in bocca. Esordio casalingo in serie B di fronte al pubblico del Bui di San Giuliano Terme per la Lucchese femminile di mister De Luca. Dopo il pareggio in casa dell’Alessandria, le gialloblù vanno a caccia dei primi 3 punti del campionato contro un avversario alla portata come il Lagaccio. E l’inizio è di quelli perfetti. Dopo 7 minuti Carrozzo porta in vantaggio la Lucchese con una bella conclusione che non lascia scampo a Ferrari. Due minuti e le ospiti pareggiano; contropiede che coglie alla sprovvista la retroguardia e Bargi sigla l’1-1.

Si va al secondo tempo e la Lucchese passa di nuovo in vantaggio. E’ ancora Carrozzo ad andare in gol, anche in questo caso con una splendida conclusione dalla distanza. La strada sembra spianata verso la vittoria quando l’arbitro concede un rigore alle gialloblù; dal dischetto Bengasi non sbaglia. 3-1 e partita chiusa? Purtroppo no. In 4 minuti il Lagaccio conquista due calci di rigore e dagli undici metri Bargi è infallibile. Finisce 3-3: un solo punto in cascina e tanti rimpianti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.