Il Consorzio ripulisce l’alveo del Serchio

LUCCA - Sono in fase di completamento i lavori di manutenzione che il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord sta effettuando sugli argini del Serchio. In particolare, si tratta del taglio delle piante nell'alveo del fiume e sulle sponde, ma anche della cura e della sistemazione degli argini.

-

Gli interventi – nell’intero tratto da Ponte a Moriano fino alla foce (in provincia di Pisa) – sono realizzati dal Consorzio, su incarico e finanziamento della Regione Toscana per un importo complessivo di oltre 660mila euro. Ulteriori risorse per i lavori (almeno 40mila euro sull’area lucchese) arriveranno con la vendita del legname raccolto. Stamani  il sindaco Alessandro Tambellini e il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi hanno effettuato un sopralluogo sul cantiere. I lavori di taglio delle piante sono seguiti anche dalla dottoressa Arianna Chines, specialista assistente alla direzione lavori, che ha l’incarico specifico di selezionare le piante che possono essere eliminate.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento