Frank Miller star del secondo giorno di Lucca Comics & Games

LUCCA - L'autore di Sin City e di Batman Il ritorno del cavaliere oscuro è stato tra i protagonisti della seconda giornata del festival.

-

 

L’edizione Gold di Lucca Comics and Games passerà alla storia come il festival del sole, giallo e caldo come il giallo oro scelto per il manifesto. Un clima primaverile ha segnato la seconda giornata dell’evento accompagnando le quasi 100.000 persone presenti a Lucca.

Giornata iniziata prestissimo con le code per assistere all’incontro con Frank Miller al Teatro del Giglio. Il padre di 300 e Sin City e dell’evoluzione noir di Batman si è raccontato e ha raccontato le sue opere a tutto tondo, intervistato da Giovanni Russo, di fronte a centinaia di appassionati e addetti ai lavori.

E disegnare gli eroi e supereroi è il sogno nel cassetto dei ragazzi che in questi giorni partecipano ai colloqui per le case editrici, organizzati nella nuova area Pro allestita all’Agorà. Oggi era proprio la volta della Marvel; un’occasione unica per cogliere l’opportunità della vita.

Funziona a dovere la nuova organizzazione dell’area Games. Nel padiglione Carducci, senza code e in un clima decisamente vivibile, è possibile provarr decine e decine di nuovi giochi, videogiochi e giochi di ruolo tra cui spicca Pozioni Esplosive eletto gioco dell’anno 2016.

Tanta tanta gente al Japan Town ormi stabilmente allesito nella zona di San Francesco. Tra gadget, manga e opportunità per vivere o studiare in Giappone quest’anno spicca l’area stage dove vengono organizzati concerti ed eventi rigorosamente dedicati al paese del Sol Levante. Come questa sfilata ispirata ai modi di vestire delle ragazze giapponesi.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento