Giovani graffitari finiscono nei guai

LUCCA - I carabinieri hanno fermato e denunciato due giovani di Monsummano di 17 e 18 anni sorpresi ieri sera dopo aver imbrattato il vagone di un treno fermo alla stazione di Lucca e alcune saracinesche di negozi in via San Paolino.

-

I due saranno denuciati, ma i carabinieri sono alla ricerca di altri possibili complici.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.